Escursioni guidate per scuole, grest, gruppi scout

Passeggiata naturalistica 
‘’AMBIENTE VULCANICO E FLORA’’

Percorreremo il sentiero localizzato alle pendici dei Monti Rossi, il più grande dei coni laterali etnei, risalente all’eruzione del 1669. Il percorso è di importante interesse sia dal punto di vista geologico che botanico, si snoda lungo 2800 metri circa comprendendo radure ricche di specie endemiche e formazioni boschive derivate da pini e querce.

La Pineta dei Monti Rossi è un tipico esempio di bosco coetaneo perché ottenuto mediante una collocazione a dimora di giovani piantine già affidate al terreno in vivaio. Si è così formato un folto boschetto costituito da pino domestico che all’inizio cresceva rigoglioso; tuttavia queste piante essendo di tipo eliofilo, vivono bene se sono piuttosto rade, condizione non rispettata nella Pineta che mostra anzi chiari segni di instabilità in quanto i rami non trovano più spazio sufficiente e si toccano l’uno con l’altro, motivo per cui la Forestale ha deciso di favorire lo sviluppo spontaneo della pianta più adatta: il leccio.

Lungo il percorso sarà possibile osservare diverse specie arboree e con un po’ di fortuna nella zona dell’abbeveratoio, si potrà osservare qualche esemplare di cinciallegra, di codirosso spazzacamino o di cornacchia grigia.

Qualora non fosse possibile percorrere il sentiero dei Monti Rossi, potremo spostare la nostra escursione nel sentiero che parte da Monte Concilio e arriva a Monte Grosso e Monte Gemmellaro, ripercorrendo le tappe dell’eruzione del 1886. Il punto di partenza dell’escursione è al cancello forestale che si trova a 200 metri dal Ristorante La Nuova Quercia, sulla SP92.

Il punto di partenza verrà concordato con il/la responsabile.  

Escursioni singole (minimo 2 persone)

Sulla cresta della Valle del Bove

Inizieremo il nostro itinerario su un sentiero roccioso all’interno di un bosco di pino laricio. Questa è la parte un po’ più complessa della nostra escursione, in forte pendenza. Usciti dalla pineta il sentiero diventa piacevole. Sulla destra possiamo ammirare la splendida veduta di Catania e i tantissimi crateri avventizi etnei.

Continuando il nostro percorso su un sentiero sabbioso, dove è possibile osservare i tipici cuscinetti di “astragalus siculus”, raggiungeremo il bordo della Valle del Bove, una struttura calderica posta sul fianco Nord-Est dell’Etna, desertica, di circa 8km per 5km.

Questo è una tra i punti più belli per ammirare l’immensità di questo complesso geologico, lo spettacolo paesaggistico è assicurato e ripaga della fatica. Da questo punto è possibile ammirare le varie colate, i bellissimi “dicchi” all’interno della valle, il cratere di Sud-Est.

Meeting Point: Monti Rossi Adventure Park – Via Goethe snc, Nicolosi

Difficoltà: facile
Lunghezza itinerario: 6 km
Altitudine massima: 2100 mslm
Durata: 4h circa
Dislivello: 200mt circa
è possibile pranzare in un Casolare con prodotti tipici della tradizione siciliana e vino (costo extra)

Equipaggiamento: scarpe da trekking, abbigliamento a strati in base alla stagione, giacca a vento, k-way o poncho, cappello, crema solare, guanti (in inverno), acqua e pranzo a sacco.

Sarete accompagnati da una guida ambientale escursionistica associata AIGAE.

Prezzo: 55,00 a persona

On the crest of Etna-Bove Valley

We’ll start the route on a stony bottom track, in a pine forest.
It is the hardest part of the route, steep slope. Stepping out of the pine forest the trail becomes pleasant. The magnificent view of Catania and the many Etna adventitious craters on the right.
Still walking on the sandy path, where it is possible to observe the typical bearings of “astragalus siculus”, we will reach the Bove Valley border, a calderical structure placed on the north-east flank of the Etna, desert, of about 8km for 5 km .
This is the best point to admire the immense lava expanses, many particular basaltic peaks (dicchi), the majesty of the South-East summit crater.

Meeting Point: Monti Rossi Adventure Park – Via Goethe snc, Nicolosi

Technical difficulties: easy, for everyone
Itinerary length: approximately 6km
Max altitude: 2100 m
Duration: about 4h
Difference: 200 mt
It’s possible to lunch in a tipical Wine Bar, taste many delicious wines and typical Sicilian food (EXTRA COST)

Equipment: trekking shoes, water, hat, sun cream, layered clothing according to the season, raincoat jacket, gloves (in winter)

Price: 55,00 euro